Demos Cassino
Assemblea nazionale Demos
SocialNews n. 3 Lunedì 15 luglio 2019
Buona settimana a tutti!
benvenuti a tutti quelli che si stanno iscrivendo alla newsletter attraverso la pagina dedicata sul sito di Democrazia Solidale di Cassino. Sulla stessa pagina (clicca qui) trovate anche le prime due SocialNews delle scorse settimane. Come ogni lunedì vi segnalo alcune fra le cose più importanti della settimana:


1. Si è svolta a Roma la prima Assemblea nazionale del movimento Democrazia Solidale - Demos presieduta dal Coordinatore nazionale Paolo Ciani e con la presenza di tutte le delegazioni provenienti da ogni parte d'Italia. Presenti anche Mario Giro, già sottosegretario negli scorsi governi di centrosinistra, Pietro Bartòlo, appena eletto al Parlamento Europeo e diversi esponenti del mondo della cultura, del giornalismo, della società civile. Ospite d'onore, don Antonio Mazzi, che fin dai primi passi ha creduto fortemente nel nuovo movimento politico assicurando presenza e impegno. Clicca qui per leggere il resoconto di Avvenire sulla giornata di sabato.


2. Abbiamo lanciato la nuova pagina Facebook dell'Assessorato alla Coesione sociale del Comune di Cassino. Cercatela cliccando qui e seguitela per essere informati sull'attività amministrativa. Nel frattempo questa mattina c'è una mia intervista su Ciociaria Oggi sulla dipendenza tecnologica dei ragazzi iperconnessi. Domani invece su L'inchiesta troverete un'altra intervista su queste prime settimane di attività amministrativa e sulle priorità in tema di politiche sociali, politiche giovanili, integrazione e periferie.

3. In settimana abbiamo avviato un gruppo di lavoro finalizzato alla realizzazione di un Centro per la Famiglia. L'obiettivo è sostenere da un punto di vista psicologico quei nuclei familiari che hanno difficoltà nella gestione educativa dei figli attraverso momenti di consulenza e di formazione. Un buon lavoro di prevenzione può essere importante per prevenire fenomeni disgregativi che possono portare il nucleo familiare in una condizione di esclusione sociale. Dopo l'estate vogliamo rilanciare il tema delle Famiglie affidatarie attraverso un primo corso di formazione. Per rimanere in argomento vi segnalo un'altra bella iniziativa a supporto del difficile compito dei genitori: "L'accademia dei superpapà", un ciclo di 6 incontri formativi promossi da Luigi Pietroluongo, sociologo e coach. Qui tutte le info per partecipare.

4. In meno di una settimana abbiamo già fatto un secondo incontro con l'Ater per l'emergenza abitativa. Presto apriremo un Ufficio Ater presso il Comune di Cassino per rispondere direttamente alle esigenze degli inquilini. Sono in corso gli espletamenti necessari al reperimento di nuovi alloggi che potrebbero essere disponibili già nei prossimi mesi. Ci sono progetti di housing sociale sui quali contiamo moltissimo. La casa è garanzia di dignità per le persone ed è una delle nostre principali preoccupazioni.

5. Sono aperte le iscrizioni a Democrazia Solidale - DEMOS, il tesseramento costa 10€. Per iscriverti, clicca qui

La frase per questa settimana è di Don Lorenzo Milani, sacerdote che ha dedicato la sua vita all'educazione dei figli dei più poveri, famoso per la Scuola di Barbiana:
“Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia.”

Buona settimana a tutti!
Luigi Maccaro


Clicca qui per vedere l'archivio delle SocialNews delle scorse settimane.
Se volete scrivermi o segnalare indirizzi di persone interessate a ricevere le SocialNews fatelo all’indirizzo luigi.maccaro@demoscassino.it

Ricevi questa email perché fai parte del database privato di Luigi Maccaro. Speriamo che ricevere questa newsletter ti faccia piacere, e facciamo solenne promessa di non abusare del tuo tempo inviandoti troppe mail. Ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Ti puoi cancellare in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link. Una non risposta varrà come consenso al prosieguo della spedizione della newsletter. I tuoi dati non saranno ceduti, comunicati o diffusi a terzi.

facebook twitter youtube 
MailPoet